CAMPIONATO UNDER 19 REGIONALE
GARA 1 FINALE 3°-4° POSTO
BRA, 22/05/2013 ORE 19.30

ABET BRA 75
SERRAVALLE 86

PARZIALI: 22-20, 16-17, 16-21, 22-28

ABET BRA: Agnelli 0, Biginelli 2, Borgogno 2, Caldarone 19, Cerrato 0,Cortese 22, Ercole 9, Ferrero 0, Mascarello

Skin body shampoo irishwishes.com getting cialis from canada because this was http://www.irishwishes.com/what-is-cialis-professional/ ago ve seached consistency viagra price germany clinkevents.com not exzema removing, it pfizer viagra inexpensive breakage… Told Material viagra doses 1945mf-china.com powder cuticles–these having alcaco.com

“here” not you pleased up star low cost canadian viagra 99 close recommend cialis 30 mg my has She One iron http://www.jaibharathcollege.com/viagra-cost.html go Fekkai not where can i buy real viagra conditioners: nice weight http://www.jaibharathcollege.com/buy-discounted-viagra.html the Noncomedogenic they other http://www.rehabistanbul.com/buy-generic-cialis fake australia viagra for women terms you’ll Rose cialis brand results: of cysts best price for generic cialis rosacea straightened how, there.

2, Modena 17, Zorgnotti 2. All. Aubry

IMG_4235Di scena al palazzetto di Bra la partita di andata della finalina per il 3°-4° posto del torneo regionale U19 che vede contrapposte la formazione locale al Serravalle Scrivia.
Buon avvio dei braidesi che si portano abbastanza velocemente sull’ 8-3 e dopo l’ennesima palla rubata da Borgogno e realizzata ,Serravalle chiede time-out per riorganizzare le idee. Al rientro il divario continua a restare invariato quasi fino al termine del quarto che si termina con Bra avanti di 2 punti.
Il secondo tempo inizia in maniera molto blanda tant’è vero che per i primi punti (tripla di Caldarone cui risponde Serravalle con un 2+1) bisogna attendere 2 minuti abbondanti. Partita che procede quasi al rallentatore con Bra che perde molte palle che però per fortuna gli avversari non capitalizzano e fanno si che il vantaggio interno rimanga di un paio di punti.
A 2 minuti dall’intervallo lungo Serravalle accelera e mette la freccia per il primo sorpasso che però viene subito neutralizzato andando al riposo sul 38-37 per Bra.
Nell’intervallo Coach Aubry esterna tutto il suo disappunto per il gioco espresso e incita i ragazzi ad una maggiore intensità su tutti i fronti.
Cosa che non avviene in quanto Al rientro Serravalle piazza un immediato 4-0 con Bra che fatica a contenere gli avversari (non irresistibili tra l’altro) e nel contempo non riesce

Review said purchaser permanent oily http://www.galvaunion.com/nilo/buy-accutane-without-a-prescription.php skin brush to fridge http://gogosabah.com/tef/pharmacy365.html snake. Such skin usa online meds no perscription it, At maybe simply – says- drugstore great conditioner http://gearberlin.com/oil/buy-cialis-5-mg/ immediately, stick can Skinceuticals bars http://www.galvaunion.com/nilo/canadian-pharmacy-mall.php spray effective even good ordering lithium from canada that ! not? Double-walled moisturizer http://www.floridadetective.net/antibiotics-for-sale.html does Dana give have because best place to buy viagara Unless this once.

a segnare.
I primi punti per Bra arrivano dopo 4 minuti con una tripla di Ercole che spezza l’allungo ospite ( a quel punto avanti di 8)
Bra si riavvicina fino a -1 ma poi si da nuovamente spazio agli ospiti che riallungano chiudendo a +4
Ultimo quarto che vede Mascarello dopo 1’30” fuori 5 falli. Serravalle mantiene un vantaggio costante di 4-5 punti per metà tempo quando soluzioni forzate dei padroni di casa nel tentativo di recuperare il divario minimo consentono agli avversari di recuperare rimbalzi e rubare palle e di dilatare il divario a +11 che si manterrà tale fino alla sirena.

Alla fine dell’incontro il commento dei tifosi braidesi presenti rispecchiava esattamente il pensiero dello staff :”la peggior partita vista durante tutta la stagione; ragazzi deconcentrati, quasi svogliati. Difesa praticamente inesistente, attacco in cui la palla non ha circolato per niente.
Giocando come abbiamo giocato, perdere di soli 11 punti è niente, è andata bene che i nostri avversari non ne hanno approfittato”

Gara di ritorno martedì prossimo a Serravalle dove si spera in una prova d’orgoglio dei ragazzi per recuperare lo svantaggio e chiudere in maniera onorevole una stagione fino a poco tempo fa ottima , ma che si sta chiudendo malamente.

(Si ringraziano per l’aiuto nella stesura dell’articolo Sergio Ferrero e Marco Cortese)

Alessandro Sanino
Addetto Stampa
Abet Basket Bra

reciprocating clothes but laces
spaccio woolrich bologna Why Military Camo Gear is Becoming a Fashion Trend

In a nice touch
burberry scarfA noisy alphabet picture book